Home / Event / COMMEMORAZIONE GROUND ZERO 11 SETTEMBRE

COMMEMORAZIONE GROUND ZERO 11 SETTEMBRE

COMMEMORAZIONE GROUND ZERO 11 SETTEMBRE
Sep
11

11 settembre 2001: una tragedia che ha inciso un segno profondo nella vita di tutti. Un giorno dopo il quale il mondo non è più rimasto lo stesso.

Per rendere onore alle vittime, a chi ha rischiato la propria vita per soccorrere gli altri, a chi la vita l’ha persa e a chi è rimasto, ma soprattutto per riesprimere con forza il proprio rifiuto alla violenza e per lanciare un messaggio affinché questa possa finalmente cessare, il Lions Club Modena Estense ha voluto commemorare gli oltre 3mila morti del crollo delle Torri Gemelle e dell’attacco al Pentagono.

L’iniziativa ha avuto luogo davanti al monumento dedicato all’11 settembre che si trova in piazza Manzoni, davanti alla stazione piccola. Monumento che proprio il Club, anni fa, ha ideato e donato – quale service –  alla città e che è stato costruito utilizzando travi d’acciaio delle Torri Gemelle, recuperate a Ground Zero. 

La cerimonia si è la svolta con una folta partecipazione dei Lions e della cittadinanza: oltre 150 le persone presenti, con oltre 10 Lions Club e 2 Leo Club rappresentati, i cui guidoni, mossi dal vento, hanno simboleggiato – anche dal punto di vista della ricchezza cromatica – l’unione e la condivisione di valori della comunità Lions, creando un muro ideale contro la violenza e la guerra. 

Importanti gli interventi nel corso della cerimonia, a partire dal saluto del Presidente del Lions Club Modena Estense, Francesco Terrano, seguito dai saluti delle autorità civili, nelle persone del Sindaco Muzzarelli e del nuovo prefetto Paba. 

A testimoniare l’importanza del legame tra il nostro Paese e gli Stati Uniti, graditissimo il saluto di Sua Eccellenza, il console americano, Mr. Robert Macintosh.

Numerose anche le autorità Lionistiche intervenute a rendere omaggio al Lions Club, in occasione di questa importante iniziativa, tra le quali il Governatore Giorgio Beltrami, che portando il saluto del Distretto 108Tb ha concluso la giornata, insieme al Primo Vice Governatore Piero Nasuelli, al Secondo Vice Governatore, Bernardino Salvati e al Segretario Dsitrettuale Mario Salvi. 

La giornata è stata densa di momenti carichi di emozione; certamente tra i più toccanti, la deposizione di una corona d’alloro alla memoria delle vittime, e – soprattutto – il saluto che le Forze dell’Ordine e i Vigili del Fuoco di Modena hanno dato, accendendo la sirena di un’autoscala, ai colleghi di New York, il cui ruolo è stato fondamentale nel salvataggio di centinaia di persone e che hanno pagato un prezzo altissimo in termini di vite umane. Ricordiamo, infatti, che il FDNY ha, in quei giorni, perduto 343 effettivi.

Uno spirito di sacrificio e abnegazione che i Lions e la cittadinanza di Modena ripagano con grande affetto, ritratto nel monumento che questi hanno dedicato ai Vigili del Fuoco: uno dei pochissimi in Italia.

Giacomo Bolzoni

Officier Lions distretto 108 Tb

  • Presidente Terrano

  • Governatore Beltrami

  • Prefetto di Modena

  • Corone di alloro

Top